Manuale V-Ray e Progettazione 3D

Manuale V-Ray e Progettazione 3D

SHARE

Ragazzi ci siamo, il mio terzo manuale “V-Ray e Progettazione 3D” è finalmente disponibile in tutte le librerie! 🙂 Questa volta mi sono trovato alle prese con V-Ray di Chaos Group e, a differenza di altri manuali, questo è incentrato solo ed esclusivamente su nozioni rapide ed efficaci per quanto riguarda render per architetti, interior designer o ingegneri. Manuale V-Ray e Progettazione 3D Nel libro infatti ho cercato di scremare tutte le nozioni “ridondanti” o che comunque possono essere apprese con l’utilizzo intensivo del software, se necessario. Ho preferito invece concentrarmi su ciò che veramente serve per realizzare una scena se si ha a disposizione poco tempo. Il manuale conta 200 pagg circa e può essere letto in un’unica sessione, tipo in 2 ore, e le nozioni possono essere messe in pratica al volo. lucaderiublog.blogspot.com_anteprima_manuale_VRay La versione che ho utilizzato di V-Ray è la 2.40.04, mentre 3ds Max è il 2014. Strano? in realtà no! Chaos Group mi ha fornito una versione di V-Ray 3.0, diversi mesi prima dell’uscita e ancora in fase di sviluppo, in modo da poter testare le novità più interessanti e discuterle nel manuale. In alcune sezioni, se effettivamente necessario ne ho parlato approfonditamente (es embree, velocità engine Brute Force, metodo progressivo con PPT – progressive path tracing – split bucket nel nuovo VFB – virtual frame buffer – interamente riscritto, miglioramenti V-RAY RT, e così via). Manuale V-Ray e Progettazione 3D Riguardo alle scene realizzate ho optato per qualcosa di semplice, ma contenete tutte le caratteristiche necessarie per spiegare i vari passaggi. Sopra e sotto alcuni esempi. Manuale V-Ray e Progettazione 3D Indubbiamente acquisendo le varie nozioni avrete la possibilità di fare di meglio, applicando quanto imparato al vostro design creativo: il mio manuale spiega come destreggiarsi col programma; lascio a voi la componente artistica 😉 acciaio_spazzolato_01parquet_01vetro_02 Cha altro dire? Buona lettura e buon apprendimento!
PS: se avete richieste specifiche potete contattarmi su facebook. Oltre ai corsi universitari, articoli per riviste, manuali e video tutorial organizzo lezioni private o collettive online su richiesta.